Flashcard per bambini: cosa sono e come usarle

Condividi se l'articolo ti è piaciuto!

Le Flashcard rappresentano una delle tecniche maggiormente utilizzate per studiare e memorizzare (ad esempio) i vocaboli di una lingua, ma sono adatte anche a tutti gli altri compiti che coinvolgono la memoria e nei quali è necessario memorizzare tutta una serie di dati.

Sono fondamentalmente dei rettangoli in carta rigida o cartoncino che hanno una domanda su un verso e la risposta sull’altro, oppure possono avere al posto della domanda un disegno che raffigura un soggetto su una faccia che deve essere identificato/indovinato nella lingua di studio. Sono in vendita sia online, potete acquistarle qui oppure in qualsiasi negozio di giocattoli. Se invece vuoi realizzare le flashcard in casa, continua a leggere ti spiegheremo come fare.

Utilizzarle è facilissimo e divertente: basta preparare un gruppo di flashcard relative ad un argomento (possono essere colori, animali, giorni della settimana) e disporle su un tavolo (o mostrarle tenendole bene in alto) con la domanda o l’illustrazione in primo piano.

A questo punto si può chiedere agli studenti di dire quale sia la parola corrispondente, e per ogni parola data si potrà girare la carta e verificare qual è la risposta: se è corretta, si mette da parte la flashcard e si prosegue con la prossima, se invece è sbagliata si rigira nel verso del disegno.

Una volta terminate tutte le flashcard quindi, resteranno soltanto quelle non indovinate, con i disegni ancora verso l’alto, e il gioco potrà continuare fino a che non saranno state indovinate tutte.

Dove acquistare le Flashcard

Il modo più rapido per avere subito a diposizione delle Flashcards di qualità è acquistarle online e in pochi giorni li avrete a casa e potrete subito giocare con i vostri bambini. Si tratta di una sorta di “memory della raversburger, particolarmente piacevole.

Flashcards Montessori Gioco Educativo

Robuste e originali perché realizzate con speciali sagome ad incastro, le baby flashcards si basano sul metodo montessoriano dei tre tempi, favorendo così l’ascolto e la comprensione delle prime parole. Contenuto: 11 grandi carte; 11 sagome colorate; regolamento.

Flashcard in inglese per bambini, disegni e parole

50 carte con disegni e parole.

Qui trovi tutte le Flashcard in offerta su Amazon

Flashcard e memoria

Le flashcard funzionano benissimo come rinforzo della memoria sia per lo studio di lingue straniere che per lo studio di materie d’esame. Vengono utilizzate in particolare anche tramite software appositi che permettono di automatizzare l’intervallo tra una carta e l’altra: questi intervalli sono proprio la chiave che permette di rafforzare la capacità di memorizzazione, o meglio la velocità con cui si dimenticano le cose.

La memoria a breve termine infatti ha un cosiddetto “tempo di decadimento” che è molto maggiore se non viene esercitata, soprattutto all’inizio. Lo psicologo Hermann Ebbinghaus nell’800 aveva descritto una cosiddetta “curva dell’oblio” che illustra graficamente l’andamento della capacità di ricordare/dimenticare.

Lo psicologo studiò per anni attraverso l’autopratica la sua capacità di ricordare segmenti di parole anche casuali, analizzando con che velocità li dimenticasse.

Una delle constatazioni fatte durante questi studi evidenza come sia la ripetizione ad essere la chiave per consolidare il ricordo delle informazioni, ma bisogna assecondare i modi in cui il nostro cervello funziona quindi ad esempio, nonostante potremmo logicamente pensare che mettersi subito a ripetere possa rafforzare il ricordo, è più efficace ripetere un certo numero di volte qualcosa nell’arco di una settimana piuttosto che lo stesso numero in un solo giorno.

Leggere delle informazioni molte volte esercitano sicuramente la lettura, ma non la memoria, che deve essere esercitata prima di rileggere l’informazione. Ecco perché le flashcard sono d’aiuto, in quanto costringono la mente a fare un tipo diverso di sforzo, andando alla ricerca di tutti i ricordi possibili per ritrovare la risposta corretta.

È importante che questo metodo si associ anche a una autoriflessione su come e sul perché riusciamo ad imparare certe informazioni, cosa che ci permette di avere maggior consapevolezza per migliorare le nostre capacità di apprendimento.

Domande che possono aiutare sono:

  • Qual è la relazione tra domanda della flashcard e risposta?
  • Quanto è precisa la risposta?
  • Che errori ho commesso?
  • Perché?

Realizzare le Flashcard

Per realizzare le flashcard basterà prendere un foglio A4 in carta o cartoncino, dividerlo in 6 rettangoli da ritagliare (piegandolo o stampando la griglia al pc) e scrivere in ogni cartoncino una domanda (o inserire un disegno) su una faccia e la relativa risposta sull’altra.

Infine, si possono rendere le proprie flashcard ancora più personali sbizzarrendosi in ogni modo. Per farle durare nel tempo, meglio ancora è possibile plastificarle.

Qui trovi tutte le Flashcard in offerta su Amazon